fiera-fredda-2018Serviti quasi 500 kg di lumache alla storica Fiera Nazionale di Borgo San Dalmazzo

Si è conclusa con successo l’edizione numero 449 della Fiera Fredda, la Fiera Nazionale della Lumaca che ha animato la città di Borgo San Dalmazzo dal 4 al 9 dicembre

Si è conclusa con successo l’edizione numero 449 della Fiera Fredda, la Fiera Nazionale della Lumaca che ha animato la città di Borgo San Dalmazzo dal 4 al 9 dicembre. Complice il bel tempo e il ricco e apprezzato programma, hanno raggiunto Palazzo Bertello, cuore dell’evento, quasi 25 mila visitatori che hanno potuto curiosare tra i numerosi stand presenti, conoscere quelli dei Comuni delle vallate e delle sei Regioni ospiti. Particolarmente apprezzata la scelta di valorizzare ancora di più la regina della Fiera, la lumaca, scegliendo di servire allo stand dell’Ente Fiera esclusivamente piatti a base di questo prezioso ingrediente, con un menù arricchito anche con le nuove e prelibate ricette proposte dallo chef Fabrizio Messineo. Le più richieste sono state la lumaca con cardo gobbo e bagna cauda, novità di quest’anno, oltre alla “noisette borgarina”, mentre tra le preparazioni più tradizionali hanno avuto il consueto successo la lumaca alla parigina e quella bollita, servita con le salse. In totale sono stati serviti quasi 500 kg di lumache, numeri che confermano il successo della manifestazione e la scelta vincente di mantenere proprio la prelibata lumaca al centro della rassegna borgarina. Successo anche per gli spettacoli serali, sia quelli a Palazzo Bertello che quelli danzanti in bocciofila, che hanno registrato il tutto esaurito.Un’edizione, questa, che ha avvicinato la Fiera ad un traguardo storico, quello dei 450 anni, per il quale l’organizzazione in capo all’Ente Fiera Fredda è già al lavoro.

“Abbiamo in cantiere alcuni progetti e continueremo sicuramente nella scelta di proporre esclusivamente piatti a base di lumaca nello stand dell’Ente, compatibilmente con le risorse a disposizione cercheremo di mettere in piedi un programma ancora più ricco – commentano il sindaco di Borgo San Dalmazzo Gian Paolo Beretta, l’assessore alla Manifestazioni Clelia Imberti e Orazio Puleio presidente dell’Ente Fiera Fredda -. Vogliamo, come sempre, ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile il successo di questa edizione: ovviamente i tantissimi visitatori, ma anche tutti coloro che hanno partecipato con uno stand, le associazioni borgarine che hanno contribuito ad arricchire il programma, gli uffici comunali, gli sponsor, le associazioni di categoria, lo staff della cucina, il direttivo dell’ente e i 50 volontari, preziosissimi”. La Fiera prosegue con il torneo Fiera Fredda di calcio a cinque giovanile, in pieno svolgimento e in programma al Palazzetto di Borgo San Dalmazzo ancora fino al 23 dicembre. Proprio domenica 23 dicembre, dalle 15, tutti i bambini sono invitati a Palazzo Bertello per incontrare Babbo Natale e scrivere con lui la letterina di Natale.

fiera-fredda-2018-borgo

 

sotto il segno della lumaca

Altri eventi

A Borgo San Dalmazzo il 16 e 17 marzo 2019 "Un Borgo di cioccolato" Giunta alla 19esima edizione la...
Fino alla primavera 2019 si possono gustare prelibati menù a base di lumache Un’occasione per...
Serviti quasi 500 kg di lumache alla storica Fiera Nazionale di Borgo San Dalmazzo Si è conclusa...
Ricco il calendario degli eventi della 449esima Fiera Fredda di Borgo San Dalmazzo, in programma...
Serata a Ballando le Cupole
vendredi 17 novembre 2017
In attesa della 449ª Fiera Fredda di Borgo San Dalmazzo l'Ente Fiera Fredda organizza martedì 27...
Altro inAltri eventi  

Facebook

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offriti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie Maggiori informazioni.

  Accetto l'uso dei cookies da questo sito.